La collezione ICONS di Wrangler si ispira alle grandi leggende della musica che hanno cavalcato i più importanti palchi del mondo indossando pezzi iconici del brand.

Personalità del calibro di Mick Jagger, John Lennon, Blondie e Bon Marley hanno indossato il denim di Wrangler durante i loro spettacoli ed è proprio pensando a loro che nasce ICONS.

Chiudete gli occhi e immaginativi ad un concerto leggendario in cui la forza della musica e del rock vi travolgono e vi trasportano in un mondo parallelo.

L’energia della folla e della musica si mixa perfettamente con la storia delle icone musicali e da vita alla collezione ICONS di Wrangler.

Si tratta di sei prodotti, tre per l’uomo e tre per la donna, che rappresentano lo stile cult definitivo del brand.

Si tratta di una collezione fuori dal tempo, che vuole poter vivere nei ricordi di ieri, oggi e domani. I pezzi di ICONS parlano di storia e leggende ma non solo. Wrangler pone attenzione anche ai tempi contemporanei e pensa a capi iconici che possano vivere anche nel futuro.

Wrangler è attenta alle questioni ambientali e realizza i capi della collezione ICONS con il 20% di cotone riciclato. Inoltre utilizza tinture all’avanguardia che permettono di mantenere uno stile fuori dalle nozioni di tempo e ottimizza le taglie senza tradire lo stile Wrangler.

Nella collezione ICONS si trovano pezzi chiave come la camicia western creata per i cowboy ma amata e indossata dai miti della musica. Troverete inoltre la giacca in denim archetipo e il primo jeans con taglio slim fit originale che riassume l’anima rock di Wrangler.

Aspettatevi una campagna pubblicitaria in cui vedrete celebrare la creatività di ICONS nelle più importanti città mondiali. Potrete sentire i brividi delle leggende rock dentro ognuno di voi.

Wrangler punta a celebrare la creatività, il rock e i miti musicali e si conferma un punto di riferimento fondamentale per tutti gli appassionati di denim che vogliono entrare nella storia.

Articolo scritto e redatto da Elisa Castellano | Tutti i diritti sono riservati

 

A proposito dell'autore

Moglie della psicologia e amante delle arti. Psicologa e creativa, alla scoperta costante di modalità di espressione. Le sue passioni sono scrivere, dipingere, leggere e fare domande. La sua mente produce costantemente pensieri e idee, per farla stare ferma ha bisogno del mare, della connessione con il respiro e dei rumori bianchi.

Post correlati