I viaggi sono come aria da respirare a pieni polmoni. Come davanti all’oceano mentre le onde lunghe arrivano fino a toccarti i piedi e tu senti il freddo gelido dell’acqua che arriva dall’altra parte del mondo fino a te, fino a darti quel brivido che passa sotto pelle ed arriva fino alla testa. Viaggiare è un po’ ricaricare le batterie, scaricandole allo stesso tempo, ti fa sentire vivo e ricco non tanto di cose materiali, delle quali perdi attrazione, ma di quella sensazione di onnipotenza che ti avvolge ogni volta che prendi in mano il passaporto consapevole che verrà utilizzato per arrivare in  una nuova meta.

Quella voglia di partire, la voglia che bussa dentro e si fa sentire. Inizia come un lento richiamo, come un rullo di tamburi decisamente lontano che piano piano, si avvicina inesorabile fino a te. È assolutamente inutile tentare di fuggire perché tanto, questo desiderio, te lo porti dentro, fra le viscere più intime, dove passa il sangue e la tua anima prende posto lentamente, ma con decisione.

Non mi lamenterò mai di una valigia da fare, di un check in da oltrepassare e di un controllo passaporti che mi fa attendere. Perché so che cosa mi aspetta dall’altro lato della barricata, dopo le ore di volo, dopo i lunghi chilometri percorsi, a volte correndo e a volte lentamente.

C’è una nuova me dietro ogni viaggio, compare una Laura migliore dopo ogni meta, perché ogni occasione, ogni posto, ogni persona che incontro è in grado di stimolare la mia anima fino nel suo profondo. Partire è come uno stimolo, come un neurone impazzito vuole fare il suo corso. E’ come un bambino che per la prima volta apre gli occhi e vede il mondo intorno a sé, come una luce che irrompe in una stanza buia e la rende speciale, bianca e satinata allo stesso tempo. È come acqua fresca che ti disseta dopo una lunga arsura e come il sole che ti scalda la pelle dopo un inverno difficile che sembrava non finire mai.

b1fee5a85722a456828305bc3a095f38

Mykonos - Greece

Mykonos – Greece

95eb87884dca8334a06e5cc378c86336

30da445cbdd8c4395622cb5c90b1dffd

6ce30ec7d697172a8be721f3816ee0fb

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati