La quarantena può diventare più leggera e decisamente più veloce con un buon film o, come nel nostro caso, con la compagnia di una bella serie tv. Oggi vi racconto quelle che ho visto io in queste ultime settimane, chissà che il mio racconto non possa essere di ispirazione per le vostre serate

UNORTHODOX

Unorthodox è una mini serie che racconta la storia di una donna ebrea chassidica di Brooklyn di nome Esty – interpretata da Shira Haas – che va a Berlino per fuggire da un matrimonio combinato che non sta dando i frutti sperati. Una serie di flashback ben articolati permettono di entrare nelle regole e nei segreti della comunità chassidica e di comprendere nel profondo la vita di Esty. Unorthodox si articola in 4 episodi, disponibile su Netflix.

THE LOUDEST VOICE

Miniserie televisiva americana tratta dall’omonimo romanzo di Gabriel Sherman che parla della vita di Roger Ailes – interpretato da un’inedito Russell Crowe – che ha dato vita alla Fox News, una delle emittenti più importanti e influenti della storia. La serie tratta principalmente degli ultimi 10 anni di vita di Ailes affrontando il tema del sesso e del potere che questa persona ha conseguito durante la sua vita. La serie si articola in 7 puntate, disponibile su Sky Atlantic.

SELF MADE

Ispirato alla storia di Madam C.J. Walker, questa mini serie tv, scritta da Nicole Jefferson Asher racconta la vita di Sara Walker – interpretata da Octavia Spencer – che all’inizio del secolo passa da indigente a milionaria grazie alla sua forza di volontà che la spinge a creare un prodotto unico per i capelli. La storia attraversa non solo i suoi momenti privati e personali ma anche tutte quelle difficoltà che hanno contraddistinto l’esistenza delle persone di colore e dell’imprenditoria femminile. La serie si articola in soli 4 episodi, disponibile su Netflix.

SKAM ITALIA

Web serie italiana del 2018 creata da Ludovico Bessegato per TIMVisione prodotta da Cross Productions. E’ incentrata sulla vita e i rapporti amicali e amorosi di un gruppo di studenti di un liceo di Roma che affrontano la loro giovinezza fra alti e bassi toccando molti temi sociali. Quella che può sembrare solo una serie destinata ai teenager in realtà si mostra come un prodotto trasversale, che approfondisce e sviluppa temi giovanili importanti con un taglio propositivo e positivo (metodi contraccettivi, bullismo, amore, amicizia, omosessualità..). La serie si articola in tre stagioni (32 episodi), disponibile su TIMVision e Netflix.

MADE IN ITALY

Prima serie tv italiana che racconta la nascita della moda italiana. Si parte dalla storia personale di Irene Mastrangelo – interpretata da Greta Ferro – che per mantenersi agli studi risponde all’annuncio della rivista di moda Appeal, e si arriva alla nascita di alcuni dei più iconici e importanti nomi della moda italiana. La serie si articola in una stagione (8 episodi) disponibile su Amazon Prime Video.